Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Le Chiese delle AD (Assemblee di Dio) riconoscono il battesimo dei bambini dei Valdesi-Metodisti

Il battesimo in acqua

(97 minuti – mp3)

_____________________________________

Nel luglio del 2009 le AD (Assemblee di Dio), che sono un gruppo di Chiese Pentecostali, hanno stretto un patto con le Chiese Valdesi-Metodiste.

Nel documento dal titolo ‘PER UN PATTO TRA LA CHIESA CRISTIANA EVANGELICA ASSEMBLEE DI DIO E LA CHIESA EVANGELICA VALDESE’ dell’8 Luglio 2009, che è stato approvato da una Commissione che era formata per la Chiesa Cristiana Evangelica AD da Aldo ABBATTISTA, Samuele RUSSO, e Eliseo TAMBONE; per la Chiesa Valdese da Emanuele FIUME, Eric NOFFKE, e Paolo RICCA; e per le Chiese Metodiste da Giovanni ANZIANI’, leggiamo tra le altre cose che questo patto implica ‘il reciproco riconoscimento dei ministeri, dei sacramenti celebrati nelle nostre chiese, delle rispettive Confessioni di Fede, degli ordinamenti ecclesiastici’ (documento pdf, pag. 9), ed entrando nel merito del battesimo viene affermato: ‘La Chiesa AD, che non pratica il battesimo dei bambini, riconosce come cristiani battezzati i membri della Chiesa Valdese che, battezzati da bambini, abbiano confermato il loro battesimo con una personale confessione di fede in Gesù Cristo. Continua a leggere

29 settembre 2010 Posted by | AD (Chiesa Cristiana Evangelica Assemblee di Dio), Battesimo, Battesimo per aspersione, Chiesa Valdese, Chiese Metodiste, Chiese Valdesi, Ecumenismo | Lascia un commento

● Donne lesbiche membri della Chiesa Valdese

” Non v’illudete; né i fornicatori, né gl’idolatri, né gli adulteri, né gli effeminati, né i sodomiti, né i ladri, né gli avari, né gli ubriachi, né gli oltraggiatori, né i rapaci EREDERANNO IL REGNO DI DIO.” (1 Corinzi 6:9,10)

Ditemi voi, fratelli, se noi e tutti quelli che amano la verità e la Parola di Dio non devono sollevarsi e mostrare il proprio dissenso contro tali scandali.


I santi devono guardarsi e stare lontani dai valdesi, e non fare patti con loro e scambiarsi i pastori, come invece hanno fatto le AD (Assemblee di Dio) che si sono separati dalle ADI e hanno fatto un patto con i valdesi, mostrando in tal modo la mancanza di amore verso la verità, verso la santità e la Parola di Dio.

Vergognatevi se vi rimane ancora qualcosa di spirituale dentro di voi, vergognatevi!
E voi pastori delle AD, vedete dove state portando i santi che vi sono toccati in sorte? Voi li portate ad essere ammaestrati da gente pervertita, come possono avere l’autorità di Dio costoro se ammettono l’omosessualità in mezzo a loro?

Giudicate da voi, fratelli, come stanno le cose.

A voi che gridate contro di noi che giudichiamo, vi dico: “perché non pensate prima a togliere ogni scandalo da mezzo a voi stessi”? Solo dopo potete pensare a noi, che facciamo semplicemente sapere ai fratelli ciò che i pastori non fanno loro sapere.

Considerate, diletti, se lo scandalo lo hanno prodotto i valdesi e gli omosessuali in mezzo a loro, oppure noi che dissentiamo da tali cose? (Giuseppe Piredda).

___________________________________________________________________________

Eccovi anche il commento del fratello Giacinto Butindaro:

In questo video, che è un estratto da una puntata di Magazine sul 2, dal titolo ‘Omocristiani’, in ordine cronologico vedrete e sentirete parlare la pastora valdese Letizia Tomassone (che è vicepresidente della Federazione delle Chiese Evangeliche Italiane), la pastora valdese Anne Zell e Rosa Salamone, del gruppo Varco di Milano e vice presidente della REFO (Rete evangelica fede e omosessualità).
Le loro parole a favore dell’omosessualità non possono che suscitare sdegno in tutti coloro che amano Dio e osservano i suoi comandamenti, perché gli omosessuali peccano contro natura e non erediteranno il Regno di Dio (cfr. Romani 1:26-27 e 1 Corinzi 6:9-10).
L’ira di Dio è su di essi e se non si convertono dalle loro vie malvagie Dio li condannerà ad una eterna infamia nel fuoco eterno dove saranno tormentati nei secoli dei secoli.
A queste donne che parlano nel video e a tutti coloro che in seno alle Chiese Evangeliche sono omosessuali e ragionano come loro sull’omosessualità dico dunque: ‘Ravvedetevi e convertitevi dalle vostre vie malvagie, per ottenere la remissione dei vostri peccati, altrimenti quello che vi aspetta è il fuoco eterno che vi tormenterà per i secoli dei secoli.
Non vi illudete, l’ira di Dio è su di voi e se non vi convertite Dio vi condannerà ad una eterna infamia’.
A voi fratelli nel Signore invece dico: ‘Riprovate con forza il peccato dell’omosessualità che sta diffondendosi anche in seno ad alcune Chiese Evangeliche in questa nazione, ricordandovi quello che dice la Scrittura a proposito degli omosessuali e che vi ho sopra esposto sia pur brevemente’.

Leggi ‘Contro i perversi e vani ragionamenti fatti da alcune Chiese Evangeliche a favore dell’omosessualità

Oppure ascolta il messaggio audio di Giacinto Butindaro:

“Contro i perversi e vani ragionamenti fatti da alcune Chiese Evangeliche a favore dell’omosessualità… (118 min.)”

________________________________________________________________________________

Articoli correlati:

● Contro i perversi e vani ragionamenti fatti da alcune Chiese Evangeliche a favore dell’omosessualità
● Remo Cristallo, presidente della Federazione delle Chiese Evangeliche Pentecostali (FCP): la decisione del Sinodo Valdese di benedire le coppie omosessuali va rispettata ma non condivisa
● Lettera di Remo Cristallo e risposta di Giacinto Butindaro
● Lettera aperta ai membri della Federazione delle Chiese Pentecostali
● Tre ‘pastoresse’ lesbiche accettate dalla Chiesa Evangelica Luterana Americana
● Perchè alla donna non è permesso di insegnare

1 agosto 2010 Posted by | "Pastoresse" Lesbiche, AD (Chiesa Cristiana Evangelica Assemblee di Dio), Anne Zell, Apostasia, Chiesa Valdese, Letizia Tomassone, Omosessualità, Rosa Salamone | 4 commenti

● Ai pastori e membri delle AD: i ‘vostri’ fratelli e le ‘vostre’ sorelle omosessuali, lesbiche, transessuali, Valdesi-Metodisti sono preoccupati…

Pastori e membri delle AD (Assemblee di Dio), voglio farvi sapere che c’è una parte di Valdesi-Metodisti che è seriamente preoccupata del patto che le comunità Valdometodiste hanno concluso con voi, perché non sono chiare alcune questioni di vitale importanza per loro, come per esempio la vostra posizione sull’omosessualità.

Vi propongo qui di seguito un articolo a firma di Rosa Salamone, per farvi capire quanto i ‘vostri’ fratelli e le ‘vostre’ sorelle omosessuali, lesbiche, transessuali Valdesi-Metodisti siano preoccupati e in merito a quali questioni. Vi esorto dunque a rispondergli, chiarendo i loro dubbi. Così anche noi avremo chiaro cosa affermate in merito all’omosessualità, al pastorato femminile, e così via. (Giacinto Butindaro)

Non nel mio nome. Perchè dico No al ‘patto’ tra le comunità valdometodiste e le Assemblee di Dio pentecostali

Riflessioni di Rosa Salamone, vicepresidente REFO (Rete evangelica fede e omosessualità)

Sono molto preoccupata, come donna e come lesbica, sul possibile “patto” tra le comunità valdometodiste e le chiese dell’AD (Assemblee di Dio da non confondere con ADI Assemblee di Dio in Italia), patto che porterebbe ad affratellare le due comunità un po’ come succede tra le chiese battiste e le valdometodiste. Continua a leggere

31 luglio 2010 Posted by | AD (Chiesa Cristiana Evangelica Assemblee di Dio) | Lascia un commento

● Le AD (Assemblee di Dio) hanno stretto un patto con le Chiese Valdesi-Metodiste!

A voi, fratelli delle AD, che vi siete separati dalle ADI, domandatevi se è per fare alleanza con gruppi evangelici che disprezzano i pentecostali, i quali addirittura pensano che in loro si manifesti il maligno, quando parlano in lingue, profetizzano o pregano.
Io non disprezzo tali gruppi, ma ritengo che i pentecostali non possano collaborare e tantomeno camminare assieme agli “antipentecostali”.
Ma a voi delle AD, che ancora temete il Signore, rendetevi conto che dalla separazione siete andati a peggiorare la vostra situazione, è questa la maggiore libertà di cui volevate godere? Proprio questa? Quella di associarvi con certi gruppi evangelici che da molti decenni hanno gettato dietro le loro spalle moltissime parti della Parola di Dio?
Ebbene, fratelli, non ne abbiate a male, ma anch’io, oltre ad altri fratelli,  devo manifestarvi il mio dissenso per quanto riguarda questa VOSTRA ALLEANZA con i Valdesi-metodisti che tra l’altro, accettano anche il dialogo ecumenico con la chiesa cattolica romana! vedi:
http://www.chiesavaldese.org/pages/credo/ecumenismo.php (Nicola Iannazzo).

*********************************************************************

Nel luglio del 2009 le AD (Assemblee di Dio), che sono un gruppo di Chiese Pentecostali, hanno stretto un patto con le Chiese Valdesi-Metodiste.

Che cosa intendono fare con questo patto, che cosa si auspicano? Ce lo dicono loro stessi nel loro documento dal titolo ‘PER UN PATTO TRA LA CHIESA CRISTIANA EVANGELICA ASSEMBLEE DI DIO E LA CHIESA EVANGELICA VALDESE’ dell’8 Luglio 2009, che è stato approvato da una Commissione che era formata per la Chiesa Cristiana Evangelica AD da Aldo ABBATTISTA, Samuele RUSSO, e Eliseo TAMBONE; per la Chiesa Valdese da Emanuele FIUME, Eric NOFFKE, e Paolo RICCA; e per le Chiese Metodiste da Giovanni ANZIANI’: Continua a leggere

31 luglio 2010 Posted by | AD (Chiesa Cristiana Evangelica Assemblee di Dio) | Lascia un commento