Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Quello che non viene detto di Giovanni 3:16

Conoscete tutti a memoria la seguente frase biblica, magari non ricordate capitolo e versetto, ma sicuramente avete sentito dire e proclamare quanto segue:

poichè Iddio ha tanto amato il mondo che ha dato il Suo unigenito Figlio affinchè chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna

Ho sentito dire da qualcuno che se tutte le bibbie del mondo fossero perse o bruciate, se rimanesse in giro solo questo versetto basterebbe per fare in modo che il messaggio biblico continui ad essere conosciuto e proclamato (un pò come il versetto “Dio è amore”).

Questi versetti sono bellissimi, sono una delle realtà su Dio, ma se l’asserzione di poco fa fosse giusta, mi viene spontaneo chiedermi a che cosa servono tutte le altre numerose pagine della Bibbia…

no no no no… tranquilli, non voglio fare un’elencazione di tutte le altre verità della Bibbia, né un compendio dei messaggi principali contenuti in essa, ma, vorrei invece esaminare un pochino il versetto di Giov. 3:16 menzionato, che, forse, dopo una più attenta lettura non apparirà più così bello come sembra, anzi, apparirà molto duro, e per alcuni forse diverrà una sorta di pietra d’inciampo, o quantomeno, come una nuova verità difficile da accettare…
Iniziamo a stringere un pò meno lo zoom su di esso per vedere ciò che ci sta attorno. Continua a leggere

Annunci

11 novembre 2010 Posted by | Esortazioni, Falsi insegnamenti, Giovanni 3:16 | Lascia un commento