Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● Ma come si conviene a dei santi, né stolto parlare, o buffoneria… sia neppur nominata fra voi… (Efesini 5:3,4 Diodati)

Contro le scene teatrali e i mimi (100 min. – mp3)

Contro alcune tecniche e strategie usate da molti per trasmettere il vangelo o attirare le anime (100 min.)

A proposito di un certo modo di predicare (120 min.)

________________________

“Ma come si conviene a dei santi, né stolto parlare, o buffoneria… sia neppur nominata fra voi…” (Efesini 5:3,4 Diodati)

“Ma tu esponi le cose che si convengono alla sana dottrina: Che i vecchi siano sobri, gravi, assennati… che le donne attempate abbiano parimente un portamento convenevole a santità… Esorta parimente i giovani ad essere assennati, dando te stesso in ogni cosa come esempio di opere buone; mostrando nell’insegnamento purità incorrotta, gravità, parlar sano, irreprensibile, onde l’avversario resti confuso, non avendo nulla di male da dir di noi.” (Tito2:1,8)

“Ma sii d’esempio ai credenti, nel parlare, nella condotta…” (1° Timoteo 4:12)

Le buffonerie avanzano nel popolo di Dio!

Pastori che permettete queste cose, vi scongiuro nel nome del Signore… abbandonate queste “mode” chiamate da voi “strumenti creativi”, che consistono nel predicare attraverso il teatro e la mimica, e cominciate a predicare seriamente il ravvedimento ai peccatori!

Perché continuate a usare questi metodi da clown, spesso con simbolismi da interpretare, anziché la chiara predicazione del vangelo?

L’evangelo va predicato seriamente perché il suo messaggio… è serio!
E seria dev’essere anche l’immagine che noi diamo al mondo, poiché se siamo seri il mondo ci giudicherà persone serie e serio il messaggio che portiamo, ma se facciamo i buffoni il mondo ci giudicherà per come ci proponiamo loro, cioè poco seri e dunque poco serio sarà per loro il messaggio che porteremo!

Ma non avete mai letto ciò che scrisse l’Apostolo Paolo?

“Ma come si conviene a dei santi, né stolto parlare, o buffoneria… sia neppur nominata fra voi…” (Efesini 5:3,4) ?

Ecco invece che le buffonerie avanzano in tutte le denominazioni…

Ma non dovreste essere imitatori di Cristo? Perciò dovreste piuttosto cominciare a chiedervi: “Ma Gesù lo farebbe?” Continua a leggere

Annunci

18 settembre 2010 Posted by | ADI (Assemblee di Dio in Italia), Antonio e Marzia Amico, Burattini, Chiesa ADI Catania, Chiesa evangelica di San Lazzaro, Chiesa Evangelica Ministero Sabaoth di Milano, Linguaggio umano attraverso i simboli, Michela Piccolo, Mimica, Pupazzi, Puppets, Rappresentazioni Teatrali, Roselen Boerner Faccio, Scene teatrali e mimi, Strumenti creativi, Teatro dei burattini, Teatro di figura | Lascia un commento