Egli è altresì scritto…

Blog di Nicola Iannazzo

● IL BOCCONE DEL PRETE di Paolo Mondani (da Report 30/05/10)

Un interessante documentario-inchiesta di quelli di Report, che conferma cosa è veramente la Chiesa Cattolica Romana.

“Lo stato della Città del Vaticano ha tre bilanci: quello della Santa Sede, quello dello Stato Vaticano, quello dell’obolo di San Pietro, cioè le offerte che giungono al Papa da tutto il mondo.

Sono venti anni che è stato introdotto “l’otto per mille”  e l’ incasso passa dai 210 milioni di euro del 1990 al miliardo e nove milioni del 2009.

Ma la Chiesa incassa dallo stato italiano anche nel comparto sanità e scuole private, esenzione dell’ici, finanziamenti diretti sotto le più diverse voci.

Lo IOR non è mai stata considerata una banca offshore eppure non rispetta le leggi internazionali antiriciclaggio. Lo statuto dice che deve amministrare opere di religione e carità. Ma non disdegna gli investimenti esteri in azioni e titoli, sopratutto negli Stati Uniti. E due mesi fa ha impegnato 100 milioni di euro nel bond emesso dalla Cassa di Risparmio di Genova.

Nel corso della nostra  inchiesta  abbiamo cercato di fare i conti in tasca  al Vaticano e alla Chiesa italiana, analizzando bilanci, per vedere quanto entra e come spende. Continua a leggere

30 agosto 2010 Posted by | Inchieste televisive, Vaticano | Lascia un commento

● Contro l’ecumenismo con la Chiesa Cattolica Romana

Perchè l’ecumenismo è una macchinazione del diavolo

(106 minuti – mp3)

______________________________________

IL CAMBIAMENTO DI ATTEGGIAMENTO DELLA CHIESA CATTOLICA NEI CONFRONTI DELL’ECUMENISMO

 

Nell’enciclica Mortalium Animos (1928) di Pio XI (1922-1939) si legge:

‘Ma dove sotto l’apparenza di bene si cela più facilmente l’inganno è quando si tratta di promuovere l’unità tra tutti quanti i cristiani. Non forse è giusto – si sente dire – anzi non è doveroso che quanti invocano il nome di Cristo si astengano dalle recriminazioni mutue e si uniscano una volta tanto con un poco di carità vicendevole? E chi può asseverare di amare Cristo, se non fa il possibile per andare incontro ai desideri di Lui, che pregava il Padre affinché i discepoli fossero ‘una cosa sola’? (…)

Lo stesso Gesù non volle forse che i Suoi discepoli conservassero come una caratteristica e come un distintivo, l’amore tra di loro? (…) Continua a leggere

27 agosto 2010 Posted by | Agostino di Ippona, Anabattisti, Calvino, Cattolicesimo Romano, Circolare Buffarini-Guidi, David Du Plessis, Ecumenismo, Ernesto D. Bretscher, Gesuiti, Giovanni Paolo II, Giovanni Traettino, Giovanni XXIII, Giulio III, Gregorio IX, Ignazio Loyola, Innocenzo III, Innocenzo IV, Inquisizione, Lutero, Matteo Calisi, Oscar Culmann, Paolo VI, Papa, Pentecostali, Persecuzione, Pio IX, Pio XI, Roberto Bracco, Ugonotti, Unità dei cristiani, Valdesi, Vaticano | Lascia un commento

● La Messa approfondita alla luce delle Sacre Scritture

Contro la Messa…

(75 minuti – mp3)

Contro la partecipazione alla messa funebre per i familiari e parenti cattolici romani

(84 minuti – mp3)

________________________________________________

 

La dottrina dei teologi papisti

La cena del Signore è chiamata eucarestia; quando il prete consacra il pane e il vino avviene un mutamento di sostanza degli elementi per cui il pane e il vino diventano il vero corpo e sangue di Cristo. Il pane quindi va adorato con il culto di latria. L’eucarestia va servita al popolo solo sotto la specie del pane. I comunicanti devono prendere l’eucarestia a digiuno. L’eucarestia è anche la messa ossia la ripetizione del sacrificio di Cristo; sacrificio che viene offerto per i vivi e per i morti per la propiziazione dei loro peccati. La messa va offerta anche in onore dei santi. L’eucarestia rimette i peccati veniali e preserva da quelli mortali.

I Cattolici romani chiamano la cena del Signore eucarestia, che Continua a leggere

31 luglio 2010 Posted by | Cattolicesimo Romano, Idolatria, La Messa, Messa, Ostia, Sacrificio di Gesù Cristo, Transustanziazione, Vaticano, Venerazione di santi e morti e di angeli | Lascia un commento